attribuibile-a-Bistolfi

Web e cimiteri: il sito del Cimitero Monumentale di Alessandria

Oggi andiamo alla scoperta del Cimitero Monumentale di  Alessandria in compagnia di Luciano Vogogna, tra i primi a studiare in modo metodico e approfondito il patrimonio di questo interessante cimitero e creatore del sito web ricchissimo di contenuti che presenta percorsi, artisti, personaggi, sculture, epigrafi…

Luciano Vogogna da una formazione di carattere tecnico (era un tecnico elettronico) è arrivato allo studio dei cimiteri una volta andato in pensione. Da quel momento in poi  ha trasferito la capacità di studio e la curiosità verso nuovi campi d’indagine, in particolare la storia e l’arte.

Da queste nuove passioni è nata un’intensa attività di ricerca artistica. Volume dopo volume, approfondimento dopo approfondimento, Vogogna si accorge della carenza di studi e informazioni sull’arte presente nei cimiteri, in particolare di quello di Alessandria.

La sua ricerca nasce quindi come curiosità personale e diventa presto una scoperta di tombe, monumenti, culture ecc. di cui nessuno aveva mai parlato o scritto in modo esauriente.

Da questa consapevolezza nasce l’esigenza di mettere a disposizione di chi fosse stato interessato le  conoscenze con studio e dedizione, attraverso nuovi strumenti. E’ nato un sito web http://www.cimiteromonumentalealessandria.it/         e un DVD che permettono al grande pubblico di entrare in contatto con questo straordinario patrimonio.

Della-Vedova

Per quanto riguarda il futuro, Vogogna ha in programma di riportare in forma scritta “quanto scoperto e di continuare la ricerca sui “piccoli musei a cielo aperto” che ancora non sono stati indagati!”

Segnaliamo infine, su suo suggerimento, uno dei pochi testi (di stampo divulgativo adatto anche a chi non è propriamente uno storico dell’arte) di ricerca e documentazione sull’Arte cimiteriale : ITALIAN MEMORIAL SCULPTURE 1820 – 1940 di Sandra Berresford .

A-legacy-of-love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 1 =