CM MILANO A.ARGENTI MONUMENTO  CLERICI 1891 - ph Marco Casirgaghi

Simbologia funeraria: gli angeli

La presenza degli angeli nei cimiteri può avere un significato molteplice: in un primo caso è possibile vedere negli angeli dei messaggeri, nel secondo gli angeli vengono intesi come custodi e protettori dell’anima del defunto.

Gli angeli possono essere quindi visti come dei messaggeri, ossia intermediari tra Dio e gli uomini, che portano la buona novella della Resurrezione della carne.

L’arte gotica, in seguito ripresa dal Modernismo per questioni politiche e di valorizzazione del momento storico-economico più importante per la Catalogna, ha lasciato in eredità molti esemplari di angeli che esprimono, con grande grazia,  una  funzione tutelare.

Questo concetto è stato ripreso attraverso una rinnovata credenza negli angeli come protettori,  che è a tutti gli effetti una rivalutazione del concetto medievale di angelo custode.

 

Immagine PH. Marco Casiraghi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 3 =