Tomba Robertson Pere Lachaise Paris

La tomba di Etienne-Gaspard Robertson, il creatore della Fantasmagoria

Un ricordo importante. La Tomba di Etienne-Gaspard Robertson nel cimitero di Pere Lachaise è qualcosa di veramente importante. Ho dedicato la mia tesi di laurea alla fantasmagoria e al suo inventore. Un viaggio fantastico, che cercherò di raccontarvi nei prossimi post.
Queste righe però sono tutte dedicate alla sua fantasmagorica e imponente tomba.
La tomba è si caratterizza per l’alto piedistallo, fiancheggiato da due civette.

Etienne-Gaspard Robertson tomba -dettaglio - Pere Lachaise, Paris
Etienne-Gaspard Robertson tomba -dettaglio – Pere Lachaise, Paris

 

Nel piedistallo viene riportato un bassorilievo che mostra le prodezze spettrali del padre della Fantasmagoria, spettacolo presunto soprannaturale e finalizzato alla rievocazione dei morti.

Nella parte più in alto, dove si trova il vero e proprio sarcofago, troviamo una decorazione plastica costituita da teschi con ali di pipistrello, a cui si aggiunge, nella parte centrale, una testa di donna, anch’essa adorna di ali, probabilmente di una falena / farfalla notturna.

I teschi alati e la testa farfalla posano su volute estremamente plastiche e dinamiche, come a ricordare gli effetti di fumo che concorrevano a rendere davvero terribili e paurosi gli spettacoli di fantasmagoria.

Spettacolo Fantasmagoria
Spettacolo Fantasmagoria

Questa tomba è più notturna che mai, il suo apparato inconografico evoca gli esseri  dell’oscurità, che con le loro ali ricordano che il tempo vola.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − dieci =