Danza Macabra Berlino

A Berlino, la più antica danza macabra tedesca

Necroturismo è tornato…dopo una pausa obbligata a causa della preparazione di alcuni importanti progetti che ci porteranno alll’estero, vi accompagniamo oggi alla scoperta di una danza macabra molto particolare.

Uno dei progetti a cui stiamo lavorando ci ha portato fino a Berlino, dove studiando alcune misteriose tracce del passato, siamo arrivati fino al cuore di MarienKirke.

Marienkirche
Marienkirche

Tra le più antiche della città,  questa chiesa mostra i caratteri tipici del Gotico Baltico, varietà dello stile gotico che si diffonde soprattutto in Germania. tale stile si differenzia per alcuni caratteri peculiari:

-architettura in laterizio;
-Linee pulite, lontane dall’irrazionalità del gotico francese;
– i complessi architettonici prevedono alte torri;
-i tetti sono prevalentemente in rame.

All’interno di questa chiesa, è conservata la più antica Totentanz (danza macabra) di tutta la Germania, che risale al 1485.

L’affresco – lungo più di 22 metri – riapparve durante la sistemazione del muro della chiesa, nel 1860.

Un testo accompagna la Totentanz: è un dialogo tra i vari personaggi – ecclesiastici e laici, commercianti e notabili della città, fino al buffone – con la morte.

Totentanz Berlino
Totentanz Berlino

Tutti vorrebbero ancora un po’ di vita, ma la morte sorda a ogni richiesta li chiama alla sua danza.

Per tradizione, nelle raffigurazioni più frequenti la Danza Macabra è rappresentata da una sorta di balletto di varie figure, laiche ed ecclesiastiche con scheletri armati di falce.

L’immagine vuole mettere in guardia l’osservatore dalla vanità della vita, ricordando che la Morte arriva come un Giustiziere per tutti gli uomini, ricchi e poveri, umili e potenti.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 2 =