Archivi categoria: Turismo cimiteriale

Le celebrità del Monumentale di Milano

Il termine Famedio deriva da Fama Aedes: tempio della fama. Il Famedio del Cimitero Monumentale di Milano ne costituisce il corpo centrale e svetta essendo sviluppato su un’ampia scalinata che misura ben cinque metri d’altezza.

In origine questa struttura era stata destinata ad una chiesa cattolica, poi nel 1870 viene trasformato in Pantheon per dare ospitalità ai defunti eccellenti, milanesi di nascita o per adozione.

Le celebrità venivano selezionate in base a criteri definiti nel 1884 da una commissione che indicò tre categorie: gli illustri, i benemeriti e i distinti nella storia patria. Continua la lettura di Le celebrità del Monumentale di Milano

Il Cimitero di Staglieno a Genova

Immagine vivente di un mondo scomparso, il Cimitero di Staglieno con le sue meravigliose opere d’arte cimiteriale, racconta attraverso complessi simbolismi, la storia della borghesia genovese tra l’800 e il ‘900.

Il cimitero monumentale di Staglieno nasce a seguito della legge piemontese che vietava le sepolture all’interno della aree urbane. All’inizio dell’800 viene acquistato un vasto terreno, sula collina che ospitava allora un borgo noto come Staglieno, incastonato tra due torrenti, il Bisagno e il Veilino. Continua la lettura di Il Cimitero di Staglieno a Genova